Zuppa di patate arancioni con mais e peperoni cruschi

Il Mais Cotto a Vapore Valfrutta è croccante, tenero, dorato, naturalmente, dolce e ben si appresta alla preparazioni di molti piatti in cucina.

E’ un prodotto buono e genuino, coltivato in Italia con sementi NON OGM e raccolto al giusto grado di maturazione.

L’ho utilizzato per preparare una zuppa a base di patate arancioni, conosciute anche col nome di batata, e arricchita con i peperoni cruschi fritti.

Una zuppa veramente ottima, che vi consiglio di provare!

La Ricetta della Zuppa di patate arancioni con mais e peperoni cruschi

  • 1 carota
  • 1 costola di sedano
  • 1 scalogno
  • 2 patate arancioni
  • 2 peperoni cruschi
  • 600 ml di brodo vegetale
  • 500 ml di latte scremato
  • 340 grammi di mais in scatola
  • Q.b. di Sale
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

In una casseruola, faccio appassire nell'olio il trito di scalogno, sedano e carota e successivamente aggiungo le patate tagliate a dadini. Quando sono bene insaporite aggiungo nella pentola il brodo vegetale e il latte.

Porto ad ebollizione e faccio cuocere fino a quando le patate diventano tenere e morbide.

Aggiungo nella pentola il mais scolato completamente dell’acqua e cuocio ancora per un paio di minuti.

Regalo di sale e pepe e una volta volta cotta frullo la zuppa con il mixer poi la verso nelle ciotole, aggiungo un filo d’olio a crudo e i peperoni cruschi, tagliati a pezzetti e saltati in padella con l’olio che le danno oltre che a un bel colore e a un buon sapore un tocco di piacevole croccantezza.

Buon Appetito!

Commenta l'articolo