Tortino di ricotta con lamponi e mirtilli

E per Pasqua qualcosa di dolce ci vuole: questo tortino di ricotta con lamponi e mirtilli vi stupirà per la sua bontà, la sua freschezza e la sua dolcezza. In alternativa allo zucchero ho utilizzato lo sciroppo d’acero che ci aiuta a tenere sotto controllo la glicemia e a limitare i danni dei pasti un po troppo abbondanti che tendenzialmente si fanno nei giorni di festa 🙂

La regola è sempre quella delle 4 M: Muoversi, Mangiare Mediterraneo, in quantità Moderate oltre a quella di non tralasciare MAI le terapie prescritte.

Detto questo ci sta, così,  anche una fettina di tortino di ricotta con lamponi e mirtilli

 

La Ricetta del tortino di ricotta con lamponi e mirtilli

  • 700 g di ricotta di pecora
  • 75 ml di sciroppo d'acero
  • 2 tuorli d'uovo
  • la scorza grattugiata di un arancia bio
  • q.b. di frutti di bosco
  • qualche fogliolina di menta

In un colino a maglie fitte metto la ricotta, aiutandomi con il dorso di un cucchiaio la schiaccio e la crema che scende la faccio cadere in una ciotola. Aggiungo i tuorli d'uovo, lo sciroppo d'acero e la scorza grattugiata dell'arancia. Lavoro bene tutti gli ingredienti, verso il composto in uno stampo rivestito con la carta forno e lo faccio cuocere in forno già caldo a 180° C per circa 20 minuti o finché la superficie del tortino di ricotta sarà rappresa .

Quando è pronto lo faccio intiepidire, poi lo tolgo dallo stampo, lo metto sul piatto da portata e lo metto in frigorifero a raffreddare.

Al momento di servire decoro il tortino di ricotta con i lamponi, i mirtilli e qualche fogliolina di menta.

Buon Appetito!