Tagliatelle di farina integrale con pesto di cavolo nero e pistacchio ellenico

Le tagliatelle di farina integrale con pesto di cavolo nero e pistacchio greco sono una vera delizia!!! Della farina integrale   e del pistacchio ellenico  avevo già parlato due  precedenti post ma,  delle  delle proprietà del  cavolo nero  non vi avevo ancora raccontato nulla… Sono curiosa di natura quindi mi piace conoscere  e capire quello che metto nel piatto, quindi ci studio! Durante la stagione invernali nei mercati e negli orti fa bella mostra di se il cavolo nero detto anche cavolo toscano.

Tagliatelle di kamut al pesto di basilico e tartufo

A differenza della farina di grano, la farina di kamut ha un indice glicemico basso quindi è imporrante nella dieta di tutti coloro che devono tenere sotto controllo la glicemia. Ha il vantaggio di essere un alimento altamente energetico, ma facilmente digeribile e ricco di oligoalimenti, in particolare di selenio, tutti molto importanti per la nostra salute. L’ho utilizzato per preparare le tagliatelle di kamut, ben sapendo, però,  che i sali di tutti i minerali tendono a sciogliersi nell’acqua di cottura.

Le tagliatelle con i fagioli con le cotiche, un must della cucina pesarese!

    Per la serie “la tradizione continua”, oggi in tavola le mitiche tagliatelle con i fagioli  con le cotiche come le prepara Remo de “La Locanda” di Montefelcino. Le tagliatelle con i fagioli con le cotiche sono uno dei piatti della tradizione marchigiana tra i più buoni e gustosi e che amo tanto. La cucina delle Marche, per la sua territorialità può essere considerata una  confederazione di cucine con una ampia varietà di prodotti. La cucina del Pesarese e del Montefeltro è molto simile a quella della Romagna con grandi primi a base di i tagliatelle, passatelli e cappelletti tutti […]

Il sapore del mare e della terra insieme in questo piatto di tagliatelle ai gamberi e funghi porcini

I gamberi, crostacei dalle carne prelibate e pregiate, sono molto utilizzati in cucina. Al mercato si trovano in tutte le stagioni e in molte varietà che si contraddistinguono per la grossezza e per il colore delle carni. I gamberi imperiali o mazzancolle sono di colore grigio screziato, con macchie e strisce più scure e dalle sfumature rosacee. Hanno le carni dal  sapore molto delicato.

Le tagliatelle con le noci

Le tagliatelle con le noci sono un primo piatto autunnale molto originale, veloce da preparare, ma ricco,  gustoso e saporito adatto a un giorno di festa Ingredienti per la pasta: 300 gr. di farina, 3 uova, sale.

Le tagliatelle di kamut al tartufo

Come tutte le mattine, quando sono in vacanza, anche oggi ho fatto la mia passeggiata con Tobia, il mio amato cagnone. Tobia anche se ha 10 anni, ha la vitalità di un cucciolo, quindi i 3 km e passa della Gola del Furlo li facciamo in un battibaleno, percorrendo, però il triplo dei km perché lui va avanti, indietro su e giù, annusa, si ferma, riparte di corsa e io attaccata al guinzaglio dietro lui. Quando arriviamo al Furlo ci fermiamo, ormai di rito al Bar Furlo, quello della Giusy e della Francy, dove a lui viene offerta una ciotola […]

Le tagliatelle con cannolicchi

  Una ricetta dal  profumo di mare molto delicato. Per la buona riuscita di questo piatto è  fondamentale fare spurgare i cannolicchi in acqua salata per almeno tre ore, per  privarli della sabbia,  poi vanno lavati sotto l’ acqua corrente uno alla volta. la ricetta… Ingredienti per la pasta: 300 gr. di farina 3 uova sale

Le tagliatelle con canocchie e pomodorini secchi

La canocchia, panocchia o cicala di mare è un crostaceo che vive nei fondali sabbiosi dell’Adriatico e del Mediterraneo.   Dalla corazza  di colore bianco-grigiastra con sulla coda  le caratteristiche macchie ovali bruno-violacee  simili ad occhi, la canocchia ha la carne morbida e  bianca dal gusto delicato che puo’ essere utilizzata per la preparazione di svariati piatti in cucina.

Ecco una ricetta tradizionale di Moie, una cittadina marchigiana, suggerita dallo chef Raul Ballarini…

Questa sera ho ricevuto da Daniele  una mail in che mi suggeriva questa gustosa ricetta a base di cicerchia.  Dopo alcune verifiche ho visto che la ricetta e la foto sono già pubblicate sul sito Alimentipedia, comunque data la particolarità dell’ingrediente principale ho deciso di pubblicarla, segnalandovi la fonte della foto e della ricetta .   La cicerchia, anche se è un legume poco diffuso a me piace molto  per il suo gusto molto gradevole che è una via di mezzo tra quelle delle fave e quello dei piselli. le Tagliatelle alla Moiarola…

Sta cominciando l’autunno, il periodo migliore per gustare la selvaggina…

e quelle con la selvaggina sono antiche ricette della tradizione montanara fatte  di cose semplici e genuine. E’ noto che la selvaggina è molto più ricca di proteine e meno grassa rispetto alla carne bovina quindi ha un valore in più dal punto di vista alimentare e dietetico. le tagliatelle con la lepre… Ingredienti per la pasta: 400 gr. di farina, 4 uova, sale.