Cappellacci di ricotta di bufala con salsa all’arancia

La pasta ripiena, in tutte le sue declinazioni, è uno dei must della cucina di casa mia, un po durante tutto l’anno, ma soprattutto nel periodo delle feste di Natale. Si stanno avvicinando due giorni di grande festa a Milano: il 7 dicembre è Sant’Ambrogio, patrono della città, e l’8, giorno dell’Immacolata che per tradizione da inizio alle celebrazioni natalizie. E’ il giorno dedicato al dogma dell’Immacolata Concezione ed è quello in cui, per tradizione si cominciano ad addobbare il Presepe e l’albero di Natale, ed è quello in cui iniziano i pranzi delle feste che riuniscono attorno alla tavola parenti e […]

I nidi di rondine

I nidi di rondine si preparano utilizzando una  sfoglia di pasta fresca preparata in casa,  e poi farcita con con ricotta e spinaci. Sono un primo molto gustoso,  ricco e saporito, che oltre a essere buono da mangiare è bello da vedere. Ne preparo in abbondanza così metto i nidi di rondine già pronti nel congelatore e all’occorrenza li ho pronti per servire un pranzo delicato e raffinato.

I ravioli ai formaggi

  Ingredienti per la pasta: 400 gr. di farina, 4 uova, sale. Ingredienti per la farcia:

10 Dicembre: sorpresa!!! Oggi doppia ricetta :-)

Il racconto… Ricetta di Natale di Carla Tommasone

9 Dicembre: sono 9 giorni che ogni giorno c’è per voi una doppia sorpresa…

Il racconto… La Regina degli Elfi di Carla Tommasone

I ravioli ai porcini con porri, pomodorini secchi e birra

Ingredienti per la pasta: 500 g di farina, 5 uova, sale. Ingredienti per la farcia:

7 Dicembre: a Milano si festeggia il Santo Patrono, Sant’Ambrogio: lo festeggiamo anche noi con il racconto e la ricetta del giorno…

Il racconto… Non è Natale senza un albero di Carla Tommasone

6 Dicembre: sesta casellina con… “un dono inatteso”

Il racconto  Un dono inatteso di Carla Tommasone

le mezzelune ripiene di zucchine

Il Racconto di Natale… Il Suono dell’Angelo di

I ravioli di ricotta e zucchine

Quest’anno non è stata una grande stagione per le zucchine, ma come sempre quando Roberto le raccoglie, me ne regala un cestino pieno e così è stato anche oggi. Io era un po’ di giorni che non mettevo le mani in pasta e già ne sentivo la mancanza,  e per di più, nel frigorifero, avevo un po’ di ricotta di pecora che avevo comprato dal pastore: tutto questo è bastato per farmi scattare la molla… Roberto ha raccolto le ultime zucchine del suo orto, io avevo voglia di impastare e così messe insieme le due cose ne è uscito un […]