Biscotti al mosto

I biscotti al  mosto sono biscotti dal bel colore dorato   che è consuetudine preparare nel periodo autunnale nella zona di Pesaro e Urbino. Si preparano dei  piccoli panetti o filoncini che, una volta cotti, possono essere mangiati morbidi oppure  tagliati a fette e passati in forno fino a che non sono tostati e ben dorati. Proprio per la loro particolare preparazione questi biscotti si possono conservare, ben chiusi in grandi vasi di vetro, anche per un anno. Buoni da sgranocchiare in ogni momento, a me piace mangiarli  a colazione intingendoli in una bella tazza latte fumante. 🙂

Ricette Arborea: un dolce dal cuore di panna per festeggiare la mamma!!

  Arborea, Maggio 2016 – Ancora pochi giorni e sarà la festa della mamma…quale migliore occasione per sorprenderla e prepararle un goloso dolce dal cuore di panna, per coccolarla e mostrarle una volta in più il nostro affetto? Arborea vi propone un dolce delicato da realizzare con la Panna Fresca Pastorizzata Arborea. Una torta semplice dal cuore morbido e dal profumo di fragole, frutto protagonista della stagione primaverile. Allora che aspettate? Non vi resta che mettere le mani in pasta e prepararvi a regalare un sorriso alla vostra mamma…a qualunque età… perché la mamma è sempre la mamma!! Potete seguire […]

Le Casadinas

        Arborea, 21 Marzo 2016 – La Santa Pasqua si sta avvicinando, una giornata da spendere insieme ai propri cari, con pranzi succulenti e legati alla tradizione. Una tradizione che vede salire sulle tavole i piatti tipici di ciascuna regione, tutti diversi, saporiti e soprattutto fatti con prodotti genuini e con passione. Dagli antipasti ai primi, dai secondi ai dolci. La tradizione dolciaria pasquale in particolare riserva prelibatezze e golosità che attirano grandi e piccini. Cioccolato, frutta e spesso ricotta e formaggi freschi sono alla base di molti dolci e torte. Per una Pasqua amarcord dal sapore […]

Le sebadas

  Le Sebadas sono il dolce della tradizione pastorale sarda, in particolare del Logudoro e delle Barbagie;  un tempo non era dolce, ma bensì un secondo piatto, e a volte anche piatto unico! La radice del suo nome sembra di essere di origine latina ( sebum/ seu )in riferimento al suo aspetto untuoso Tradizionalmente era il dolce che le mogli preparavano ai pastori al loro rientro dopo la transumanza e nei momenti delle grandi feste in modo particolare delle feste natalizie o pasquali .

Torta alla yogurt Arborea

Un giorno d’estate… “Mamma, facciamo qualcosa insieme? Mamma, mi annoio! Mamma, usciamo? Cosa ne dici di iniziare a fare i compiti delle vacanze?

Oggi vi propongo la ricetta di un delizioso dolce austriaco inviato dalla mia amica Renate…

I Marillenknödel, Gnocchi o canederli di albicocche sono  dolci ripieni di albicocche della Wachau ( dette Marille ), una regione geografica molto bella della Bassa Austria. disseminata da circa centomila piante di questo frutto. ma conosciuta anche per le sue  abbazie, i vini,   e i  paesaggi collinari mozzafiato. Questa caratteristica regione si trova   poco più a nord di Vienna, lungo il fiume Danubio. Con le albicocche,qui  preparano i Marillenknödel dei gnocchi di patate  dolci e morbidi che nel cuore hanno questo delizioso frutto. I Marillenknödel  (Gnocchi di albicocche)…

Crostata di zucca alla cannella

Ingredienti per la pasta frolla: 300 g di farina, 150 gr di burro, due tuorli, 100 gr di zucchero,  un pizzico di sale, la buccia grattugiata di un limone. Ingredienti per la farcia:

Panna cotta allo zenzero e birra con salsa al caramello

Un grazie a Massimo Cardellini e all’Associazione “Apecchio Città della Birra” per avermi invitata  all’#Alofood Camp e all’#Alofood Tour…   Ingredienti:

I rufenacht

Ingredienti per la pasta frolla: 150 gr farina, 75 gr zucchero, 100 gr burro, 2 tuorli d’uovo, ½ bicchiere di moscato, un pizzico di sale, un pizzico di bicarbonato di sodio. Ingredienti per il ripieno:

Una delle cose più buone che abbia mai mangiato!

Così diceva ” La Luna Nera” in un commento a un post del primo giugno dove parlavo dei ” biscottini sciroppati” e condivido pienamente questa sua opinione. La Sig.ra Adriana della Bottega del Pane di Fratte Rosa, che fa queste prelibatezze, mi ha mandato le foto delle fasi della lavorazione dei “biscutin”  così vi posto la ricetta 🙂 Si comincia preparando l’impasto a base di farina, uova, olio e lievito…