Budigelato di riso e fragole

Budigelato di riso e fragole, ovvero l’insolito budino ūüôā Insolito perch√® l’ho preparato utilizzando non come al solito il latte, ma il preparato per gelato Arborea.¬†il primo prodotto con latte di Sardegna, a base di soli ingredienti naturali¬†con il 58% di latte pastorizzato parzialmente scremato e il 10% di crema di latte. E’ un prodotto nato per soddisfare le esigenze¬†di¬†¬†gelaterie, di¬†¬†imprese del settore Horeca (industria alberghiera e catering) ma ¬†che pu√≤ essere¬†¬†utilizzato anche con le macchine da gelato domestiche.E’ disponibile in due¬†¬†¬†fiordilatte e¬†crema. Ho scoperto questo prodotto durante l’Open Day Arborea ¬†‚Äú60 anni tutti sardi‚ÄĚ, i #‚Äé60anniarborea‚Ĩ¬†che si √® svolto […]

Il clafutis, un dolce francese adatto ad ogni occasione…

  Il clafoutis √® un dolce al cucchiaio originario della zona del Limousin in Francia ¬†che si prepara con frutta fresca e una pastella a base di zucchero, uova e latte. E‚Äô dolce dalla consistenza morbida, semplice e veloce da realizzare, che si gusta generalmente tiepido. Nella ricetta originale √® preparato con le ciliegie nere cotte intere i cui ¬†noccioli durante la cottura sprigionano un ¬†profumo inebriante e caratteristico del di questo dolce. Preparato con un altra frutta fresca prenderebbe il nome di¬†flognarde. ¬†Pur essendo molto leggero √® un dolce molto gustoso e dal profumo inconfondibile!

Crema di ricotta e panna alle fragole

Le fragole fanno cos√¨ bene che conviene mangiarle a g√≤ g√≤ ūüôā Le fragole attivano il metabolismo, proteggono e sbiancano i denti, contrastano la cellulite e combattono le rughe, sono anti ossidanti, combattono l’invecchiamento, aiutano il mantenimento della memoria ecc… ecc… Pi√Ļ di cos√¨???¬†Godiamocele adesso che √® la loro stagione!

24 Dicembre: aspettando la Mezzanotte con un ricordo, un emozione e un dessert: la coppa ai cachi con gli amaretti e la crema al mascarpone

Il racconto‚Ķ Un ricordo, un’emozione… di Carla Tommasone

Crema di mascarpone all’arancia

  Corri: c’√® post@ per te!E la sorpresa di oggi √® veramente grande… eccola qua ūüôā   Sapevo che sarebbe arrivata,¬†perch√©¬†i miei amici “ Contadini per Passione¬†“¬†mi avevano avvertita della spedizione, ma ieri quando il corriere ha suonato il campanello di casa e ho visto cos√¨ tanta meraviglia mi √® uscito un “ohhhhhhhhhhhhhhhh” che ha fatto ridere tutti ūüôā

Aspic di frutta

La jelly fruit √® una di quelle cose che mi fa impazzire… Anni fa, quando sono stata in Inghilterra ospite di un’amica, per un lungo periodo non passava giorno senza che gustassimo la nostra jelly ūüôā In questa calda e noiosa estate ( almeno per me √® noiosa che sono relegata in casa con Tobia e la sua zampa invalida ) vuoi¬†perch√©¬†√® rinfrescante, vuoi¬†perch√©¬†√® buona, vuoi¬†perch√©¬†la gelatina ha un qualcosa di magico¬†¬†ogni momento √® buono per prepararla..

Panna cotta ai frutti di bosco

    La¬†panna cotta¬†√® un dolce al cucchiaio , originario del Piemonte,¬†diffusissimo nel nostro Paese . √ą una specie di budino a base di panna preparato utilizzando la colla di pesce. La sua storia √® avvolta da un mistero in quanto le sue origini non sono note; si dice che sia originario delle Langhe ¬†dove ¬†fu inventato da una signora di origini ungheresi agli inizi del Novecento. Generalmente viene servita con caramello o con salse ai frutti di bosco. anche se spesso √®¬†accompagnata¬†da cioccolato o da composte di frutta.

Budino di banane

Ingredienti: 160 gr. di farina gialla molto  fine, 160 gr. di zucchero, 100 gr. di burro, 1 lt. di latte, 4 uova, 2 stecche di vaniglia, 2 banane, 2 limoni,  60 gr. di mandorle spellate. In un tegame metto  il latte con lo zucchero e le stecche di vaniglia, quando è bollente lo tolgo dal fuoco ed  elimino la vaniglia, aggiungo poco alla volta la farina, mescolo bene e rimetto sul fuoco per altri 5 minuti.

Per la sera dei Morti, dalla tradizione lombarda ” i biligot” ovvero: le castagne secche lessate…

Ingredienti: 500 gr di castagne secche, due cucchiaini di miele, zucchero a piacimento. Ammollo ¬†le castagne secche per una notte, tolgo le i pellicine poi le cuocio in abbondante acqua fino a che¬† sono tenere, aggiungo lo zucchero ¬†il miele, ¬†e faccio cuocere ancora per un quarto d’ora poi le servo ¬†col loro brodo di cottura dal colore scuro-rossastro. I biligot, ovvero le castagne secche lessate

Un delizioso dessert di fine estate…

I fichi al vino rosso … Ingredienti: 24 fichi¬†neri, 1 bicchiere vino rosso, 1 bicchiere di Porto, 6 cucchiai di zucchero, 60 gr. di ¬†burro, 1 stecca di cannella, 2 chiodi di garofano, In un tegame faccio sciogliere il burro, ¬†vi dispongo i fichie li spolverizzo con lo zucchero, poi li bagno con il Porto e con il vino rosso e aggiungo la cannella ed i chiodi di garofano. Faccio cuocere a fuoco medio finch√© lo zucchero si sar√† sciolto, poi rigiro i fichi nel fondo di cottura e li levo dal fuoco. Li dispongo su di ¬†un vassoio, e […]