Orata ai carciofi una ricetta natalizia molto leggera ma gustosa

L’orata ai carciofi è un delizioso piatto di pesce leggero e gustoso adatto a tutte le occasioni in cui si voglia mettere in tavola un qualcosa di speciale. La delicatezza delle carni dell’orata con il gusto meraviglioso del carciofo che va tra il dolce e l’amaro, ne fanno un piatto veramente unico e raffinato e credo non ci sia occasione migliore della cena della sera della Vigilia di Natale per metterlo in tavola. Il successo sarà assicurato!

Spaghetti alla carbonara con carciofi e la sera della Vigilia è speciale

In modo diverso per mettere in tavola una variante dei famosi spaghetti alla carbonara. I carciofi li rendono ancor più gustosi e con una marcia in più!  

Carciofi ripieni con formaggio aglio e timo

Questi carciofi ripieni con formaggio aglio e timo, gratinati al forno, sono uno dei contorni che preferisco nella stagione invernale. Facili da preparare si accompagnano bene con i piatti di carne. La loro croccantezza li rende ancor più buoni: finiscono in un batter d’occhio 🙂  

Oggi in tavola un autentico gioiello della natura: il carciofo!

I carciofi alle erbe  sono una ricetta classica, leggera, appetitosa e molto semplice nella preparazione: un gustoso contorno adatto ad accompagnare di piatti di carne o di pesce, che grazie alle proprietà nutritive dei carciofi stessi, apporta al nostro organismo una buona dose di  ferro e di sali minerali. I carciofi hanno, inoltre, un basso contenuto calorico, sono depurativi, antiossidanti, diuretici, lassativi e stimolanti dell’appetito e non ultimo, aiuta a combattere lo stress.  I carciofi alle erbe aromatiche…

Risotto ai tre cereali con i carciofi

Un altra di quelle ricette arrivate via mail da chi mi segue con passione e affetto… Grazie Christine, ecco pubblicata con immenso piacere la ricetta e relativa foto che mi hai inviato tramite posta elettronica 🙂 Risotto ai tre cereali con i carciofi

11 Dicembre: una sorpresa dedicata a chi ci è stato tanto caro…

    Il racconto… Dedicato a tutti i Nonni

Una deliziosa e gustosa torta salata…

il tortino di carciofi… Ingredienti per la pasta sfoglia: 350 gr. di farina, 120 gr. di burro, sale, acqua. Ingredienti per la farcia: 6 carciofi, 200 gr. di Emmental, 200 gr. di panna da cucina, 1 noce di burro, 3 uova, sale e pepe. Impasto la farina con il burro, il sale e l’acqua necessaria per ottenere un impasto di media consistenza, lo avvolgo nella carta stagnola e lo faccio riposare in frigorifero per 2 ore. Pulisco i carciofi, li taglio a spicchi, li lesso in acqua bollente salata, li scolo e il faccio rosolare in padella con il burro.

17 Dicembre: un fantastico primo…

    le reginette al pesto con i carciofi… Ingredienti: 350 gr. di reginette, 4 carciofi, 1 bel  mazzo di basilico le cui  foglie devono essere tenere, piccole e profumate, 30 gr. di pinoli, 2 spicchi d’aglio, alcuni grani di sale grosso, 3 cucchiai di  parmigiano,  olio extra vergine di oliva.

Il risotto ai carciofi e camembert

  Ingredienti: 320 gr  di riso Carnaroli, 2 carciofi, 200 gr. di camembert, ½ scalogno, 1/2 bicchiere di prosecco, parmigiano grattugiato, olio extravergine d’oliva, brodo, sale pepe. In una casseruola, possibilmente di coccio, faccio appassire nell’olio lo scalogno finemente tritato; quando si è imbiondito aggiungere i carciofi tagliati a pezzettini, li faccio insaporire, poi aggiungo il riso, lo faccio tostare per bene e lo sfumo con il prosecco; quando è evaporato, porto a cottura con il brodo. Qualche minuto prima che il riso raggiunga la cottura aggiungo il camembert tagliato a pezzettini, regolo di sale e pepe lo mescolo per alcuni minuti, quando […]

Nell’orto di Roberto c’è proprio di tutto un po’ e io vivo di rendita con i suoi raccolti :-)

  e così oggi con le sue verdure appena raccolte  ho preparatou na zuppa primaverile che è  un vero trionfo di gusto e sapore…  la garmugia lucchese Ingredienti: 4 cipollotti novelli, 4 carciofi, 1 mazzetto di asparagi, 300 gr. di piselli, 300 gr. di fave, 100 gr di carne di vitella macinata, 50 gr di guanciale ,  4 fette di pane casereccio, 1 lt. di brodo, olio extravergine d’oliva, sale e pepe