La pasta e fagioli con l’osso di prosciutto crudo

 

pasta e fagioli conl'osso di prosciutto crudo

Chi ha assaggiato la pasta e fagioli con l’osso di prosciutto crudo dice che… fa resuscitare i morti, ed è proprio così!!!

La pasta e fagioli è una delle ricette più conosciute e preparate nel nostro Paese.

Nato come piatto della cucina contadina, economico e molto nutriente, oggi la pasta e fagioli è molto apprezzato sulle tavole di un po’ tutto il mondo.

Nella tradizione contadina si usava insaporirne il brodo con l’osso di prosciutto che era itinerante poichè era di difficile reperimento e si usava passarlo di casa in casa e di pentola in pentola per condividerne la bontà.

Ingredienti:

  • 1 osso di prosciutto crudo
  • 250 gr. di fagioli borlotti secchi fatti ammollare per 12 ore
  • 1 patata
  • 2 pomodorini
  • 200 gr. di ditalini.

In una pentola con acqua bollente salata faccio cuocere l’osso di prosciutto tagliato a pezzi per circa 20 minuti poi lo scolo, elimino l’acqua di cottura.

Metto i pezzi di prosciutto in un tegame di coccio con i fagioli già ammollati, la patata tagliata a dadini,  i pomodorini tagliati a spicchi e copro tutto d’acqua.

Porto ad ebollizione e faccio cuocere a fiamma bassa per un’ora abbondante.

Tolgo l’osso di prosciutto, dal tegame, lasciando nel brodo la polpa che stacco; aggiungo la pasta e lascio cuocere fino a che la pasta è al dente.

Metto una spolverata di pepe, regolo di sale e lascio “ riposare” la pasta e fagioli per una decina di minuti prima di metterla in tavola fumante.