La composta di fiori di tarasacco

confettura di tarasacco ok

Della marmellata di fiori di tarassaco avevo sentito parlare, ma ho sempre avuto dei dubbi… oggi, invece, mi sono lasciata convincere da una amica che la prepara abitualmente e approfittando dell’abbondante fioritura che c’è in questo periodo e della sua “cotta”   ne ho preparato alcuni vasetti anch’io e… altro che buona: buonissima!!! 🙂

Ingredienti:

  • 1 kg. di fiori di tarassaco,
  • 500 gr. di zucchero,
  • 2 limoni,
  • 5 chiodi di garofano,
  • acqua,
  • 1 bicchierino di grappa.

Dopo aver raccolto, lavato e asciugato i fiori di tarassaco li faccio bollire  in una pentola con 2 bicchieri d’acqua,  il succo dei limoni  e i chiodi di garofano per  circa 3/4 d’ora, poi li passo al setaccio, li  rimetto nella pentola con lo zucchero, faccio addensare e prima di togliere dal fuoco aggiungo la grappa.

Verso la marmellata  ancora bollente nei vasetti puliti, li chiudo e li faccio  bollire in una pentola piena di acqua per 40 minuti, poi li lascio raffreddare nella stessa  pentola. Una volta raffreddati  tolgo i vasetti che ripongo in dispensa.