I cestini di gamberetti in salsa rosa

cestini di gamberettiil racconto

Voglia di Primavera

di

Carla Tommasone

www.tommasoneromanzi.it

Voglia di primavera, di riscoprire l’azzurro di un cielo terso e profondo in cui smarrire lo sguardo per individuarne i confini, di cogliere la luce netta, pulita, senza ombre, che rende nitida la visuale, precisi i contorni, trasparente il vuoto, ripulendolo dal grigiore dell’inverno.

Voglia di percepire macchie di colori, come il giallo intenso del cespuglio di forsizia che è tra i primi a fiorire nel mio cortile, o quello spugnoso della mimosa, con il suo intenso, inconfondibile profumo. Vedere oscillare i rami ricchi di gemme e di tenere foglioline verde smeraldo, la retina colpita dai vivaci rosa lilla, viola giallo rosso e azzurro che cominciano a punteggiare i campi e nel volgere di qualche giorno li colmano con una profusione a tappeto.

Voglia di essere accarezzati dalla tiepida brezza primaverile che spira recando con sé profumi dimenticati di intense fragranze floreali, e sì, anche polline che molti incominciano a maledire.

Guardarsi attorno e riscoprire la Natura, una natura in standby, pronta al completo risveglio, cogliere i primi timidi getti, i fragili boccioli a cui basta un colpo di vento più prepotente per perdere la loro instabile vita.

Attendere l’esplosione, la rinascita, l’avvio di una nuova stagione, l’inizio di un nuovo ciclo fondamentale per la vita, per la sopravvivenza, una festa di colori e di profumi che si rinnovano ogni anno ed essenziali nell’avvicendamento dei corsi per comporre la nostra storia.

Eccola, è alle porta, ritorna ancora una volta e l’animo si rallegra mentre si assopisce, perché la primavera apporta anche questo; dolce e pigro sonno.

Come non si può amare la Primavera?

la ricetta

.

Ingredienti:

  • 500 gr. di gamberetti
  • 8 foglie di radicchio tondo.

Ingredienti per la salsa rosa:

  • 2 uova
  • 1 bicchiere di olio di semi
  • 1 limone
  • 1/2 bicchierino di cognac
  • 2 cucchiai di ketchup
  • 1 cucchiaio di salsa Worcester
  • qualche goccia di Tobasco
  • 1 cucchiaio di senape dolce
  • 3 cucchiai di panna da cucina
  • sale.

In una ciotola verso l’olio, i tuorli d’uovo, il succo del limone spremuto e il sale e li lavoro con la frusta finché sono ben montati, aggiungo la salsa ketchup, la senape, il Tobasco, il cognac, amalgamo bene gli ingredienti e per ultimo aggiungo la panna, amalgamo di nuovo, copro la ciotola con una pellicola e la metto a riposare in frigorifero almeno un’ora prima dell’utilizzo.

Lavo i gamberetti, li  sguscio e li lesso per 2 minuti. Li scolo, li asciugo tamponandoli con della carta da cucina e li lascio raffreddare.

Su di un piatto da portata dispongo le foglie di radicchio lavato e asciugato,sopra ogni foglia verso un cucchiaio di salsa, poi uno di gamberetti, un’altro di salsa.

Buon appetito!

Commenta l'articolo