Grano saraceno con i funghi

Il grano saraceno ha la proprietà di tenere sotto controllo il diabete di tipo 2 ed è quindi molto indicato nell’alimentazione dei diabetici. Sembra che l’effetto benefico sulla glicemia sia conseguenza del suo alto contenuto in magnesio, che agisce come cofattore per degli enzimi coinvolti nell’utilizzo del glucosio e della secrezione di insulina, e di un altro  composto che svolge un ruolo importante  nel metabolismo del glucosio e nella sensibilità cellulare all’insulina.

Contiene aminoacidi essenziali preziosi per il nostro organismo. Il  consumo di grano saraceno, che  ha un  alto valore proteico simile a quello della carne e della soia, è consigliato anche in caso di deperimento fisico.

Il grano saraceno è molto utile anche a coloro che fumano. E’ noto che il fumo rende fragili i capillari e il grano saraceno  contiene la rutina un antiossidante che previene la rottura dei capillari mantenendone  integra la struttura e la elasticità.

In Italia il grano saraceno viene coltivato  in Valtellina e nel Sud Tirolo e la la sua farina è utilizzata nella preparazione di piatti tipici della zona come la polenta taragna ed i pizzoccheri il tradizionale formato di pasta valtellinese.

Può essere utilizzato come sostituto  del riso per fare risotti, ma anche nella preparazione di  minestre con verdure, biscotti, pane.

Essendo privo di glutine è utilizzato anche nella dieta dei celiaci.

La Ricetta del grano saraceno con i funghi

Una ricetta light facile da preparare, che fa bene al nostro organismo ed è molto gustosa!

  • 120 gr. di grano saraceno
  • 300 gr. di funghi champignons
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 pezzetto di peperoncino
  • q.b. di olio extravergine d'oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe.

Privo i funghi della parte finale del gambo e li lavo accuratamente sotto l’acqua. Nel wok metto i funghi tagliati a fette e li condisco con un trito di prezzemolo e aglio e un pezzetto di peperoncino. Aggiungo sale e pepe e li faccio cuocere a fuoco medio per 10 minuti.

Quando i funghi avranno rilasciato la loro acqua scolo il grano saraceno che ho messo in ammollo prima e per per 4-5 ore e lo aggiungo ai funghi. Lo ricopro di acqua e lo faccio cuocere per circa 30 minuti, aggiustando di sale se necessario.

A fuoco spento, aggiungo altro prezzemolo tritato e un filo d'olio.

Buon Appetito!